Adolescenti

Adolescenti

La psicoterapia rivolta all'adolescente vuole rappresentare uno spazio in cui il/la ragazzo/a possa sentirsi completamente accolto nei propri dubbi, nelle proprie difficoltà e nei numerosi momenti di crisi che il periodo evolutivo impone di vivere, nonché possa trovare significati e maggior consapevolezza di sé, dei propri sintomi e comportamenti disfunzionali.

Naturalmente, risulta importante includere nella psicoterapia anche i genitori, non solo per aiutare l'adolescente a sentirsi sostenuto dagli adulti per lui significativi, ma anche per accompagnare questi ultimi in un processo di significazione di quanto sta vivendo il/la loro figlio/a. 

Essere un/a ragazzo/a in crescita non è affatto semplice: a partire dalla pubertà, le trasformazioni corporee implicano svariati cambiamenti affettivi ed emotivi, le relazioni mutano e necessitano di nuovi confini sé-altro, le passioni evolvono, le curiosità aumentano e le regole cominciano a diventare "un pò strette". In questo quadro evolutivo, non solo diventa complesso guardarsi allo specchio e riconoscersi, ma lui/lei ha la sensazione di non poter essere più compreso da nessuno, genitori inclusi. 

L'adolescente sente così di non appartenere più all'infanzia ma allo stesso tempo di non far ancora parte dell'adultità, pertanto vive "in bilico" e in confusione, mettendo in atto movimenti di separazione e individuazione, a volte con entusiasmo, a volte con profonda sofferenza. Si tratta di un complesso processo di costruzione del proprio mondo interno e della propria identità. 

Viale Lombardia, 1 - 20090 Buccinasco

Via Luigi Soderini, 21 - 20146 Milano

tel. 3409131991

federica.pirrera@gmail.com